Foto di Jonas Svidras su Unsplash

La regola del 51/49 e come lasciare la tua eredità

Per cosa vuoi essere ricordato?

È una domanda profonda ma utile a cui rispondere.

Questa è una domanda che ho sentito di recente porre a Gary Vaynerchuk.

Molte persone balbettano o si raccolgono con una domanda così filosofica. Non Gary.

Ha cancellato "51/49".

51/49 significa che in ogni relazione (aziendale o personale), vuole dare almeno il 51% del valore. Perché? Vuole avere un impatto, lasciare un'eredità. Per non parlare del fatto che c'è un ROI serio nel mettere gli altri al primo posto.

Non lo dice semplicemente, lo vive. Ha fatto carriera nel rivelare gratuitamente i suoi migliori segreti, pubblicando costantemente contenuti di qualità e rispondendo ai fan su e-mail e social media uno alla volta.

Trascorre ore empie ridimensionando l'imprevedibile a causa del principio 51/49. Questa è dedizione.

"La vita dà ai donatori e prende da chi prende". - Jim Rohn

Il punto di Gary ha molto senso. Quanto sarebbe migliore la tua vita se decidessi di andare all-in sul valore che offri? Mi immagino con relazioni più strette, facendo più soldi ed essendo sinceramente più soddisfatto.

Questo sembra buono in teoria, ma fare di tutto per aggiungere valore in ogni situazione è MOLTO lavoro.

Ecco alcuni modi per farlo:

Scrivi una nota manoscritta - Quando è stata l'ultima volta che hai scritto una lettera di ringraziamento a un cliente oa qualcuno che ti ha aiutato personalmente?

Metti giù il telefono: non è necessario essere su Instagram mentre sei in fila per prendere un sandwich. Guarda in alto e parla con il cassiere come una persona normale. Se stai incontrando qualcuno o stai mangiando con loro, metti via il telefono. Dai loro la tua totale attenzione.

Crea contenuti: trova qualcosa che ami fare o in cui sei bravo e condividi quella passione con il mondo. All'inizio è intimidatorio, ma le persone VOGLIONO sentire i loro coetanei.

Seguito: le persone lo dicono sempre nelle vendite: sotto promessa, sovra consegna. Ma quante volte seguiamo davvero prima di quanto diciamo o forniremo più dettagli dei minimi minimi?

Crea connessioni: la gente ama un matchmaker. Chi sono due persone che conosci che trarrebbero grande valore dall'incontrarsi? Collegali. Se trovano valore, lo ricorderanno sempre e non ti costa assolutamente nulla.

Condividi le tue idee - Questo è un concetto a cui Gary è molto affezionato: regalare le tue idee migliori gratuitamente. Perché? Perché tutti ti adoreranno per questo e il 99% delle persone sarà troppo pigro per agire comunque.

L'elenco può continuare all'infinito ma penso che tu capisca il punto.

Se mi venisse posta la domanda, direi che voglio essere ricordato come qualcuno che ha massimizzato il loro pieno potenziale e aiutato gli altri a fare lo stesso lungo il cammino.

Quindi cosa sto facendo oggi?

Ho meditato. Sto scrivendo questo articolo per (spero) ispirarti e farti pensare. Farò un sacco di telefonate per il mio lavoro di vendita. Ricevo nuovi ospiti per il mio podcast. Ho intenzione di allenarmi. Porto un appuntamento con la mia ragazza.

Roba semplice - ma se riesco a migliorare dell'1% in tutte queste cose oggi, mi sposterò nella giusta direzione.

Ora, invertiamo questa domanda.

Per cosa vuoi essere ricordato? Se è simile a Gary, hai alcuni semplici modi per applicare il principio 51/49 in questo momento.

Probabilmente potrebbe essere qualcos'altro - fare un sacco di soldi, essere un genitore eccezionale, servire i senzatetto - l'elenco è infinito.

Tieni a mente l'obiettivo numero 1. Lascia che guidi le tue decisioni.

"Dai la priorità ed esegui." - Jocko WIllink

Vuoi portare il tuo gioco al livello successivo?

Iscriviti alla mia newsletter qui

Circa l'autore

Tom Alaimo è un appassionato professionista delle vendite B2B. Attualmente è il conduttore del podcast di TR Talk, dove aiuta i millennial a seguire rapidamente il loro sviluppo personale. Tom è anche Account Executive presso TechTarget e vive a San Francisco.

Sito | Podcast | Email | Twitter | LinkedIn | Facebook | Instagram | Medio |

Questa storia è pubblicata in The Startup, la più grande pubblicazione sull'imprenditoria di Medium seguita da 321.672+ persone.

Iscriviti per ricevere le nostre storie migliori qui.