Come rendere scomodo un vantaggio

Foto di Salvatore Ventura su Unsplash

La vita ha un modo di rendere le cose incredibilmente imbarazzanti a volte. Abbiamo avuto tutti quei momenti.

Incontrare un ex con il loro nuovo significativo altro.

Camminare nella stanza sbagliata e interrompere un incontro con tutti gli occhi su di te.

Detto per caso "signore" quando avrebbe dovuto essere "signora" o viceversa.

Inciampando sulle parole durante un'importante presentazione.

Urlando nel mezzo delle funzioni religiose ... oh aspetta, solo io?

Vedi, ho la sindrome di Tourette e faccio cose del genere. Tutti. Il. Tempo.

Gli altri momenti imbarazzanti sembrano impallidire rispetto all'essere ... diversi. * brividi * Diventa più imbarazzante di così?

Ho momenti in cui non riesco letteralmente a controllare i suoni che escono dalla mia bocca o le azioni del mio corpo. Quindi so una cosa o due di imbarazzante.

Vuoi sapere un segreto? È la mia cosa preferita.

Amo catturare le persone alla sprovvista e trovarmi in situazioni imbarazzanti.

Come imbarazzante

Il motivo per cui le cose sono così imbarazzanti è perché non sappiamo cosa farne. La società, o cultura, è fatta di regole che dobbiamo seguire. Quando incontriamo qualcosa che non è in questo "libro delle regole" le cose diventano imbarazzanti. Veloce.

Non ci sono linee guida su cosa fare. Non sappiamo come reagire, quindi esitiamo. Questo crea quella sensazione di imbarazzo. È una sensazione di "cosa succede adesso?"

Nella società siamo stati condizionati ad agire in un certo modo, dire certe cose e seguire le regole e attenerci allo status quo.

Ovviamente non mi attengo allo status quo, non importa quanto ci abbia provato. Ci ho provato per diversi anni. Volevo solo essere normale. Più mi avvicinavo a raggiungere questo obiettivo, più mi sentivo infelice.

Ho pensato che fosse perché non ero ancora abbastanza "normale". Raddoppierei i miei sforzi, cancellando i componenti chiave di chi ero.

Che ci crediate o no, questo era in realtà prima che sviluppassi Tourette.

Non ho iniziato a mostrare segni di Tourette fino a quando non ero un liceo al liceo. Hanno iniziato in piccolo, suonando come un singhiozzo, ma non tanto male. Non era qualcosa che dovevo nascondere, era solo una tosse o uno starnuto.

Almeno fino a quando non hanno iniziato a evolversi ...

Ho iniziato a urlare, la mia spalla ha iniziato a calciare e la mia vita ha iniziato a cambiare.

Ecco il mio colpo normale.

Allo stesso tempo, ero al college a studiare cultura. Comprendere che si tratta di un costrutto sociale e di quanto varia da luogo a luogo è stato incredibilmente illuminante e validante per me.

Non c'era niente di sbagliato in me. Ero solo diverso e le persone non sanno cosa fare di diverso.

Anime povere.

L'ingrediente segreto

Comprendere che l'imbarazzo è solo una lacuna nelle regole che la società ha creato mi ha dato un vantaggio.

Potrei non controllare ciò che esce dalla mia bocca, ma controllo ciò che accade dopo.

Nessuno sa mai come rispondere quando grido dal nulla. Ma io faccio. Quindi posso guidare cosa succede dopo. Posso essere io a ridere e fare luce sulla situazione. Posso essere io a sorridere misteriosamente alla loro confusione. Posso essere quello che spiega cosa sta succedendo.

Non esiste una risposta giusta per come gestire queste situazioni. Quindi quando sono la prima persona che un individuo ha incontrato. Devo dire loro qual è la risposta "giusta".

Questo concetto può applicarsi a qualsiasi situazione imbarazzante. Le cose diventano imbarazzanti solo quando una o entrambe le parti non sono sicure su come rispondere a una situazione.

Quindi quando succede qualcosa, basta andare con esso! Non esitare a dire cosa hai in mente, come ti senti o agisci in un certo modo. Stai guidando la situazione e altri risponderanno e seguiranno il tuo esempio.

La parte migliore è che non devi nemmeno sapere cosa stai facendo. Ma tu sei quello che guida e prende il controllo, quando nessun altro vuole.

È sicuramente utile sapere cosa sta succedendo e come rispondere, ma non del tutto necessario. Diventa più facile con la pratica.

Consigli pratici per quando vieni preso alla sprovvista

1. Poni domande

Se ti imbatti in qualcosa di nuovo, non esitare a fare domande e ad imparare.

Adoro quando le persone mi fanno domande sulla sindrome di Tourette. Mi fa sentire intelligente. Adoro quando le persone chiedono di me e mi conoscono. A chi non piace parlare di se stessi? Dopotutto, sei un esperto sull'argomento.

2. Tratta le persone come persone

Solo perché qualcuno è diverso, non significa che non siano umani. Hanno la loro personalità e le persone possono reagire in modo diverso alla stessa situazione.

Mettiti nei loro panni per un minuto e pensa a come vorresti che gli altri rispondessero se fossi in loro. Cerca di capire come sarebbe la vita e come vorresti che qualcuno rispondesse se fossi sordo, cieco, su una sedia a rotelle o chissà cos'altro.

La vita può lanciare tutti i tipi di curve. Sii gentile e riconosci la persona.

3. Essere disposti a sbagliarsi

Non importa quante ricerche fai o quante domande fai, non sai ancora tutto. Non difendersi se viene commesso un errore.

4. Avere un senso dell'umorismo

Se vieni sorpreso in una situazione imbarazzante, potresti anche renderlo divertente.

La vita è pensata per essere goduta. Alla gente piace ridere. Non stressarti per la situazione imbarazzante. Fai uno scherzo se puoi. Rilassati e seguilo.

Conclusione

Le situazioni imbarazzanti non sono così spaventose. Non sono qualcosa su cui stressarsi per giorni.

Sono semplicemente territori inesplorati dove puoi arrivare a fare le regole.

Assumi il controllo e guida queste opportunità. Usa quell'imbarazzo per aiutare ed educare te stesso e / o gli altri.

A volte basta lanciare il "libro delle regole" fuori dalla finestra e correre con esso.

Essere diversi è un vantaggio e dovrebbe essere usato come tale. Hai una prospettiva unica sulla vita che gli altri non vedono ... ancora.

Non puoi fare la differenza finché non sei diverso. Alcuni di noi hanno solo più pratica per essere diversi.

Diverso è difficile e lo sai già. Quindi non preferiresti avere il tipo di duro che aiuta gli altri e lascia il mondo un posto migliore, piuttosto che il tipo di sofferenza del duro?

Aspetta, c'è di più!

Ho un regalo per te. Fai clic qui per la mia guida alle 8 domande per trasformare quei tratti scomodi in talenti fantastici.