Bitcoin Anonymity Guide 2019: come usare BTC come un semplice G

Negli ultimi anni, molte persone hanno capito che Bitcoin non è anonimo, e alcuni di loro lo hanno realizzato con conseguenze terribili che distruggono la vita.

Bitcoin è pseudonimo e alcuni hanno imparato questa lezione sull'amara fine di una lunga pena detentiva. La blockchain di Bitcoin, sebbene notevole e rivoluzionaria, è al suo interno, un registro pubblico immutabile.

Ciò significa che ogni singola transazione è immutabilmente registrata e verificabile da tutti gli altri partecipanti alla rete fintanto che esistono elettricità e Internet.

Questo non è uno stato ottimale per coloro che richiedono privacy.

Non ho intenzione di approfondire chi ha bisogno della privacy e perché, poiché è un dono comunemente accettato, quella privacy è un diritto umano fondamentale di cui tutti hanno bisogno, tra i popoli civili.

Questa guida ti mostrerà la realtà dell'utilizzo di Bitcoin in forma anonima nel 2019.

Questo post può esprimere opinioni con cui non sei d'accordo, non mi interessa. Vai a leggere un altro blog se ti dà fastidio.

I nostri nemici sono attaccanti a livello statale. Ciò significa che i governi, i militari, le agenzie di intelligence, gli esattori delle tasse, le forze dell'ordine e altri teppisti del cartello bancario mondiale.

I nostri nemici useranno le scuse stanche ma comuni del traffico di droga, del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrore come l'anziano boogeyman per spaventarti in sottomissione permettendo loro di spogliarti della tua privacy e libertà, ma sappiamo meglio.

Quindi, come possiamo dire a questi parassiti in cerca di affitto di succhiarlo e di fargli passare un dito medio gigante?

Come possiamo diffondere la libertà finanziaria e la privacy in nome di un mercato veramente libero?

Come possiamo promuovere la liberazione economica dal giogo di un'economia basata sul debito, garantendo un futuro migliore e più prospero per ogni uomo, donna e bambino in tutto il mondo?

Pensavo non l'avresti mai chiesto.

Passaggio 1. Utilizzare sempre contanti per entrare e uscire da BTC

Mai e poi mai usare qualsiasi servizio che richiede AML / KYC. Questo è il modo in cui le forze dell'ordine legano il tuo vero nome al tuo indirizzo Bitcoin, gli scambi sono più che felici di collaborare.

Bisq è la migliore alternativa per l'acquisto e la vendita di Bitcoin senza AML / KYC. È uno scambio decentralizzato peer to peer Bitcoin che ti consente di acquistare / vendere Bitcoin con una varietà di metodi di pagamento.

AML / KYC o più precisamente noto come antiriciclaggio / Conosci le leggi dei tuoi clienti (Assholes Monitoring Life / Killing Your Creativity) sono completamente idioti.

Non impedisce il riciclaggio di denaro o il finanziamento del terrorismo e crea un onere normativo gravoso per le imprese che devono operare con le cosiddette "agenzie regolatorie" estorsive per operare.

Le normative AML / KYC sono progettate per creare una scia di carta non necessaria, invece di impedire che si verifichino reati.

Non è altro che una presentazione leggermente più raffinata del comune racket "mob-style" con completi, cravatte e licenze.

Contrariamente alla credenza popolare, i terroristi sono finanziati dai governi e il riciclaggio di denaro non è un crimine.

Anche se ritieni che il riciclaggio di denaro sia un atto criminale, le banche sono i principali responsabili di questo crimine.

Se acquisti o vendi Bitcoin da uno scambio che contiene tutte le tue informazioni AML / KYC devi rendere anonime le tue monete.

L'interruzione e l'innovazione che Bitcoin ci offre è quella di sbarazzarsi di questi intermediari che interferiscono con il mercato, l'offerta di moneta e l'economia nel suo complesso.

Ora possiamo effettuare transazioni direttamente peer to peer senza che nessuno prenda un taglio o cerchi di interferire.

Questo è il risultato finale effettivo di AML / KYC:

Nessuna libertà personale e totale sorveglianza finanziaria per tutti, mentre terroristi e criminali operano impunemente a prescindere.

In altre parole, AML / KYC è spazzatura.

Questa conclusione non considera nemmeno i costi più elevati di questi servizi finanziari per i clienti che riescono a saltare attraverso tutti i cerchi di fornire un livello invasivo di informazioni personali per essere approvati.

Questo costo aggiuntivo è il sangue che consumano i parassiti.

È una conseguenza diretta dei costi di conformità normativa che queste aziende affrontano. Dopotutto, un segno di spunta deve aspirare il sangue dal suo ospite.

Passaggio 2. Non riutilizzare mai gli indirizzi Bitcoin

Neanche una volta!

Riutilizzare un indirizzo Bitcoin è un enorme rischio per la privacy e la sicurezza.

Rende più facile per le agenzie di analisi blockchain utilizzare l'euristica per deanonimizzare te, così come altri che potrebbero aver effettuato transazioni con te.

Il riutilizzo degli indirizzi è la versione virtuale di diffusione di un STD.

La migliore pratica è usare un nuovo indirizzo Bitcoin per ogni singolo pagamento che ricevi e non inviare mai denaro due volte allo stesso indirizzo Bitcoin esatto.

Fortunatamente molti dei nuovi portafogli sono Gerarchici Deterministici, il che significa che puoi generare un numero illimitato di indirizzi pubblici da un singolo seme, oltre a recuperare completamente il portafoglio, dallo stesso seme.

La maggior parte dei portafogli più recenti sono comunque portafogli SPV e sono vulnerabili a un'ampia varietà di vulnerabilità della sicurezza.

Gli unici portafogli che posso persino sentirmi a mio agio a consigliare agli altri, sono i portafogli che uso davvero nel mio giorno per giorno.

Uso Wasabi sul mio laptop, Samourai sul mio telefono, Electrum per il mio server BTCPay e una Cold Card come soluzione di archiviazione fredda offline. Cold Card ed Electrum ti consentono di firmare le transazioni offline, per una maggiore privacy e sicurezza. La firma delle transazioni offline apre anche le porte all'utilizzo di un nodo satellitare Bitcoin e della rete mesh Gotenna, per la privacy di livello successivo.

Passaggio 3. Non utilizzare mai un portafoglio che utilizza filtri Bloom (BIP 37)

I filtri Bloom sono definiti come:
Un filtro utilizzato principalmente dai client SPV per richiedere solo transazioni corrispondenti e blocchi merkle da nodi completi.

Ok, ora che l'abbiamo stabilito, perché importa se usi un portafoglio SPV che utilizza i filtri Bloom? I filtri Bloom sono stati introdotti per motivi di sicurezza, giusto? Sì, ma l'implementazione ha molti difetti sistemici.

Senza diventare troppo tecnico e annoiarvi fino alle lacrime, farò riferimento al PDF sulla sicurezza di Breaking Bitcoin SPV. In questo documento si afferma che un utente malintenzionato potrebbe:

  • parodia dei nodi completi
  • bloccare le richieste SPV
  • richieste di spoofing SPV
  • annusare le richieste SPV
  • blocca le risposte SPV.

Queste vulnerabilità derivano dal fatto che i portafogli SPV non verificano l'intera blockchain in tutta la sua immutabile gloria, ma verificano solo le intestazioni, che le lascia aperte a queste strade di attacco.

Electrum, un portafoglio che ho raccomandato sopra, è un portafoglio SPV thin client che utilizza i filtri Bloom, che potrebbero essere rischiosi per la tua privacy.

Se usi Electrum con il tuo nodo Bitcoin completo o un server personale Electrum, puoi mitigare molti di questi rischi, specialmente se il tuo nodo viene eseguito come servizio nascosto Tor.

Passaggio 4. Utilizzare una rete di anonimato o una VPN come Torguard

Spina senza vergogna: Torguard Anonymous VPN funziona contro il grande firewall della Cina e le repressioni su Internet in Iran, il collegamento è un'offerta speciale dei nostri partner di Torguard, che supporta il nostro sito, Coincache.net.

Contrariamente alla credenza popolare, Tor non è l'unica rete di anonimato. Ce ne sono altri come I2P, Bitmessage, Zeronet e Freenet che sono progettati per la sicurezza della privacy e l'anonimato, anche se a vari gradi di accessibilità ai non tecnologicamente inclini.

Connettiti sempre a Internet attraverso una rete di privacy come quelle sopra elencate o una VPN e usa una versione ottimizzata per la privacy di Firefox o il browser Tor.

In che modo gli aggressori attaccano effettivamente la nostra privacy?

In questa sezione affronterò alcune delle tecniche che un utente malintenzionato potrebbe utilizzare per deanonimizzare te e compromettere la tua sicurezza.

Farò molto affidamento sulla mia comprensione del mio profano dall'esperienza diretta e dalla lettura di un sacco di post sul blog sull'anonimato online e sulla presentazione di Jonas Nick di Blockstream collegata sopra "Bitcoin Privacy in Theory and Practice" che è stata data a Zurigo nel marzo del 2016.

Voglio prendermi un momento per dire gratis Ross Ulbricht!

Puoi donare alla sua causa qui: https://freeross.org/donate/

Blockchain Forensic Analysis in breve

L'analisi forense della blockchain è stata commercializzata come un modo infallibile per fermare il crimine e le persone che cercano di usare Bitcoin per ragioni malvagie e nefaste come l'acquisto di erba dal Muja si trovava al di fuori della rete oscura.

L'analisi blockchain è diventata un'industria da miliardi di dollari con servizi forensi blockchain che fanno pagare il massimo del dollaro per la loro analisi ai governi delle forze dell'ordine, alle banche e ai principali scambi di Bitcoin in tutto il mondo.

Non voglio scegliere Chainalysis (o Bitfury) ma sono senza dubbio le aziende più famose, sebbene ne esistano molte altre. Chainalysis ti darà una buona idea dei servizi offerti da questi tipi di aziende: report di monitoraggio delle attività, informazioni sulle minacce informatiche e strumenti avanzati di due diligence.

Questi tipi di analisti forensi della blockchain usano un metodo per indovinare cosa sta realmente accadendo sulla blockchain, nel senso di monitorare il movimento dei fondi. Lo fanno con una tecnica chiamata euristica.

Jonas Nick afferma un tasso di richiamo del 70% con la sua analisi blockchain, il che significa che con un singolo pubkey (indirizzo bitcoin pubblico) può scoprire il 70% del tuo portafoglio.

Per quanto riguarda ciò, possiamo usare strumenti che attaccano questi presupposti euristici e li rendono non validi, permettendoci di riprendere la nostra privacy.

OK, quindi quali sono le euristiche?

L'euristica è fondamentalmente ipotesi imprecise che sono abbastanza precise per il lavoro da svolgere.

In Bitcoin, questo significa utilizzare software e algoritmi per monitorare la blockchain e il movimento degli UTXO per cercare di deconimizzare gli utenti.

Secondo Jonas Nick, ci sono varie euristiche utilizzate da società di analisi forensi blockchain come Chainalysis.

Non sono qualificato per parlare dei dettagli, ma il riassunto semplificato suona in questo modo:

Bitcoin Blockchain Analysis Tipi di euristica

(da: Bitcoin Privacy in Theory and Practice, presentato da Jonas Nick di Blockstream a Zurigo 2016)

Multi input euristico, presuppone che tutti gli input provengano dallo stesso portafoglio

Shadow change Euristico, analizza gli indirizzi di cambiamento che non erano mai stati sulla blockchain, informa gli esperti di analisi blockchain chi è il mittente e chi riceve fondi

Cambiamenti dei consumatori Euristici, le transazioni dai portafogli dei consumatori hanno due o meno output, identificano le persone che utilizzano servizi come scambi, webstore, ecc.

Cambio euristico ottimale, utilizza il presupposto che i portafogli non inviano output non necessari, se esiste un output univoco con un valore inferiore rispetto a qualsiasi input, questa è la modifica

Queste diverse tecniche sono usate da sole o in combinazioni diverse in una tecnica di analisi chiamata "clustering".

Il clustering consente agli analisti di seguire il movimento dei fondi da portafoglio a portafoglio, identificare mittenti e destinatari, decanizzare e identificare gli utenti stessi collegando gli indirizzi a un'identità del mondo reale.

Il clustering viene utilizzato su singoli portafogli (o pubkeys), nonché per tenere traccia delle catene di transazioni complete.

Poiché le euristiche sono solo ipotesi su ciò che sta realmente accadendo, possono essere attaccate rendendo tali ipotesi fondamentalmente inaffidabili.

I portafogli sensibili alla privacy come Wasabi e Samourai hanno incorporato tali funzionalità nei portafogli stessi come contromisure per l'analisi blockchain.

Ad esempio, Samourai ha Stonewall, Ricochet e Paynyms, che effettuano transazioni in modo tale che molte di queste tecniche euristiche diventino invalide e incerte.

Wasabi ha così tante funzionalità di protezione della privacy che le tratterò nella sua sezione.

Cosa possiamo fare per ridurre al minimo il rischio?

  • Esegui e utilizza un nodo completo Bitcoin, in modo da poter trasmettere e verificare le tue transazioni.
  • Esegui il tuo nodo completo Bitcoin come servizio nascosto Tor.
  • Usa Wasabi come portafoglio desktop e Samourai sul tuo telefonino. Impara a usare le funzionalità sulla privacy.
  • Usa una Cold Card come portafoglio hardware per la conservazione a freddo.
  • Non utilizzare mai scambi o servizi con le informazioni AML / KYC. Compra e vendi Bitcoin in contanti.
  • Non dire alle persone che possiedi Bitcoin e non parlare mai del nostro Bitcoin sui profili dei social media con la tua vera identità o informazione.
  • Pratica buone abitudini generali di sicurezza informatica.
  • Usa Coinjoin o un servizio di missaggio per interrompere i collegamenti euristici alla proprietà degli UTXO e mantenere un set di anonimato sufficiente.
  • Esistono vari tipi di implementazioni Coinjoin che non possono deanonimizzare te o rubare i tuoi fondi.
  • Zerolink, Joinmarket, Tumblebit e Coinshuffle sono tutti diversi tipi di Coinjoin che non possono rubare i tuoi fondi o deanonimarti.
  • Pratica il controllo delle monete come un campione.

Perché dovresti stare lontano dai servizi di mixaggio online centralizzati.

Ci sono vari mixer o bicchieri Bitcoin che sono in uso da parte degli abitanti della rete oscura. Alcuni sono truffe complete, altri sono legittimi e fanno pagare una commissione, e ancora, altri truffano selettivamente i loro clienti.

Non puoi fidarti di questi servizi

Anche se non ti fregano, non hai idea di come stiano effettivamente mescolando le tue monete, se stanno fornendo un anonimato sufficiente e non hai garanzie che non stiano rendendo tutti anonimi. L'uso di un servizio di miscelazione è estremamente rischioso.

Ora ci sono opzioni più sicure e più sicure chiamate Coinjoin.

Cosa sono i Coinjoin?

I coinjoin sono un metodo per oscurare la proprietà degli UTXO unendo gli input e gli output di molte persone in un'unica transazione. Se gli input hanno tutte le stesse dimensioni, è impossibile per l'analisi blockchain dire chi sono le monete. È stato proposto per la prima volta dallo sviluppatore principale di Bitcoin Greg Maxwell nel 2013.

Sono stati sviluppati vari stili di Coinjoin. Seguono tutti il ​​quadro di base stabilito da Maxwell, ognuno con il proprio approccio e le proprie tecniche.

Daremo un'occhiata a un paio di implementazioni diverse e ti darò una rapida panoramica di ciascuna, in modo da poter decidere quale è la migliore per le tue esigenze di privacy.

Joinmarket

Battle test, dark web approvato.

Joinmarket è un'implementazione Coinjoin senza fiducia che utilizza un modello Maker / Taker per incentivare gli utenti e fornire liquidità.

Coinjoin abbina gli utenti che desiderano anonimizzare le loro monete (Takers) con gli utenti che desiderano fornire liquidità per Coinjoins (Makers) mentre guadagnano una commissione.

Con Joinmarket è impossibile rubare le tue monete (le tue chiavi non vengono mai trasmesse al di fuori del tuo computer) e la giusta quantità viene sempre inviata al portafoglio corretto.

Come produttore che fornisce liquidità, puoi aiutare la privacy e la fungibilità di Bitcoin mentre guadagni un reddito passivo in commissioni per farlo. Il reddito delle commissioni è basso, ma presenta anche un rischio molto basso.

Un singolo coinjoin di Joinmarket non ti darà un anonimato molto forte, tuttavia, c'è uno script tumbler che ti consente di eseguire molti coinjoin concatenati insieme per dare un set di anonimato esponenzialmente più alto. Questo ti darà la privacy di cui hai bisogno per superare un attaccante motivato.

Il generatore di rendimento di Joinmarket è un bot che svolge le funzioni di market maker in Joinmarket. Si collega al canale IRC del pozzo di trading di Joinmarket e offre il coinjoin agli acquirenti a pagamento.

Joinmarket è una delle implementazioni coinjoin più popolari. È in uso già da un paio d'anni, anche se dal momento che è scritto in Python ha una sostanziale curva di apprendimento.

Una testimonianza aneddotica dell'efficacia di Joinmarket è l'offerta di questo ragazzo di premiare 220 Bitcoin a chiunque possa aiutarlo a recuperare i suoi 440 Bitcoin rubati. Fu in grado di guardare il ladro inviare le monete a Joinmarket, e poi, purtroppo, la pista è andata persa per sempre. Nessuno è stato in grado di aiutarlo o richiedere alcun premio.

Joinmarket è open source e i contributi sono benvenuti.

Tumblebit

Tumblebit è stato proposto per la prima volta nel 2016 da un team di ricercatori sulla privacy di Bitcoin guidato da Ethan Heilman. Tumblebit è un'altra implementazione senza fiducia di coinjoin e fornisce agli utenti l'anonimato oscurando la proprietà degli UTXO.

È più di un semplice coinjoin, è anche un hub di pagamento anonimo che contribuirebbe ad aumentare la scalabilità complessiva di Bitcoin, nonché la privacy e la fungibilità.

Tumblebit ha una classica modalità bicchiere che è la parte coinjoin del protocollo. Ha un'altra modalità per l'hub di pagamento che consente agli utenti di effettuare pagamenti anonimi attraverso il tumbler affidabile che non può rubare i tuoi fondi.

I canali di pagamento di Tumblebit sono diversi dai canali di pagamento utilizzati dalla rete Lightning, quindi non è chiaro se i due protocolli sarebbero integrati in questo momento.

L'hub di pagamento anonimo di Tumblebit richiederebbe agli utenti di aprire un canale di pagamento con l'hub di pagamento, in modo simile a come i canali devono essere aperti per utilizzare la rete Lightning.

L'hub di pagamento di Tumblebit sarebbe anche una soluzione di ridimensionamento di secondo livello che potrebbe effettuare pagamenti in pochi secondi, simile alla rete di fulmini ma esisterebbe come soluzione di livello 2. (a meno che non venga svolto un lavoro importante per integrare i due).

Inoltre, gli hub di pagamento raggrupperebbero Bitcoin, creando una pressione al rialzo sui prezzi garantendo allo stesso tempo anonimato, fungibilità, privacy e ridimensionamento.

Tumblebit è un progetto piuttosto nuovo, quindi ha solo un'implementazione funzionante di prova di concetto che non è ancora pronta per la produzione.

Si chiama NTumblebit ed è stato scritto da Nicolas Dorier, sviluppatore core Bitcoin e creatore del server BTCPay.

Tumblebit è open source quindi chiunque può contribuire.

Coinshuffle ++

Coinshuffle ++ è un'altra implementazione senza fiducia di coinjoin, e questo adotta anche un approccio unico al modo in cui le tue monete vengono mescolate / rovesciate.

Coinshuffle è stato sostenuto per la prima volta da un team di ricercatori sulla sicurezza Bitcoin dell'Università Saarland in Germania.

Coinshuffle è più decentralizzato rispetto ad altre implementazioni coinjoin. (Non si basa su un coordinatore centralizzato.) Potrebbe essere possibile costruire Coinshuffle in un modo completamente sicuro e decentralizzato. Ciò darebbe maggiore resistenza alla censura e resilienza agli aggressori.

Coinshuffle ++ è il successore del progetto originale Coinshuffle. Coinshuffle ha avuto un paio di implementazioni come Shufflepuff e CashShuffle, ma un'implementazione completamente decentralizzata di Coinshuffle ++ non è stata ancora implementata.

Questo per due motivi, il primo è che Coinshuffle ++ utilizza una propria rete di missaggio chiamata DiceMix (DM). DiceMix dovrebbe essere integrato con TOR / I2P che richiederebbe molto lavoro di sviluppo.

Il secondo è che costruire una rete decentralizzata / distribuita è molto impegnativo. È difficile correggere i bug, tutto deve essere fatto quasi perfetto la prima volta. È simile a lavorare sui motori di un aereo mentre è ancora in volo.

I sistemi decentralizzati sono molto più complessi da creare rispetto a un'implementazione standard.

Anche Coinshuffle è open source, quindi sentiti libero di contribuire.

Zerolink

Zerolink è stato chiamato il framework di fungibilità Bitcoin. È un'altra implementazione unica e interessante di coinjoin.

Zerolink utilizza una nuova tecnica chiamata Chaumian Coinjoin che è un metodo più veloce e meno costoso di condurre coinjoin.

Zerolink viene fatturato come la prima implementazione coinjoin per:

"Offrire protezioni contro tutti i diversi modi in cui è possibile violare la privacy di un utente. Lo scopo di ZeroLink non si limita a una singola transazione, si estende alle catene di transazioni e si rivolge a varie deanonimizzazioni a livello di rete "
Nopara73

Zerolink al suo interno è un sistema in 3 parti. Consiste in un portafoglio pre-mix, un portafoglio post-mix e un metodo di miscelazione di monete che è noto come Coinjoin Chaumian. Il coinjoin Chaumian è basato sulle Chaumian Blind Signatures di David Chaum.

Il coinjoin chaumiano può essere immediatamente implementato dai portafogli esistenti ed è già stato implementato nel portafoglio Wasabi e sono in corso lavori anche su un'implementazione di Samourai.

Il coinjoin Chaumian utilizza una semplice tecnica di miscelazione a base rotonda. Il suo bicchiere non può decanimizzare gli utenti o rubare fondi, e la sua semplicità lo rende molto più veloce rispetto ad altre implementazioni coinjoin con tariffe molto più basse.

Zerolink offre agli utenti anonimato matematicamente dimostrabile.

È anche open source e i contributi sono incoraggiati.

La mia esperienza con Wasabi Wallet

Il portafoglio Wasabi è un gamechanger completo per la privacy, l'anonimato e la fungibilità di Bitcoin. È nuovo di zecca e ha appena rilasciato la versione 1.0.5 che puoi scaricare qui.

Il portafoglio Wasabi è stato creato da Adam Ficsor, alias Nopara73. Adam ha lavorato su Tumblebit prima di iniziare a lavorare su Zerolink, ha anche lavorato sul portafoglio Breeze di Stratis e poi su Hiddenwallet prima che si trasformasse in Wasabi.

Il portafoglio Wasabi è completamente riprogettato (da zero) versione del precedente progetto di Adam Hiddenwallet. Ha diversi miglioramenti della privacy / sicurezza e utilizza Chaumian Coinjoin come tecnica di miscelazione.

Wasabi è il primo portafoglio compatibile con Zerolink ed è ora attivo sulla rete principale di Bitcoin.

Wasabi è senza dubbio il mio portafoglio Bitcoin preferito. Ha sempre alzato l'asticella in quello che dovrebbe essere un portafoglio Bitcoin e quali caratteristiche dovrebbe incorporare.

Diamo un'occhiata alle funzionalità di Wasabi per proteggere la tua privacy e l'anonimato:

  • È open source, puoi verificarne il codice.
  • Multipiattaforma (Linux, Windows, OSX).
  • Conformità Zerolink.
  • Portafoglio BIP 84 (solo indirizzi segwit nativi Bech32).
  • Solo un portafoglio leggero che non fallisce contro Blockchain Forensic Analysis.
  • Miscelatore / tumbler incorporato ad alto volume basato su Coinjoin Chaumian.
  • Strumento di analisi Blockchain integrato per aiutarti a mantenere intatto il tuo anonimato.
  • Funzione avanzata di controllo monete integrata per aiutarti a gestire i tuoi UTXO con precisione.
  • Il bicchiere non può deanonimarti o rubare le tue monete.
  • Commissioni estremamente minime del solo 0,03%
  • Wasabi ha reso più di 2417 BTC fungibili dal 1 agosto 2018.

Wasabi è super facile da usare e rende il controllo delle monete semplice e facile da capire e utilizzare in modo efficace.

Si dice comunemente che un set di anonimato di 50 sia sufficiente per eludere l'analisi forense della blockchain. Con Wasabi questo può essere ottenuto in poche ore (o minuti se ci sono molti altri utenti).

Sono stato in grado di ottenere set di anonimato molto più alti di questo con le mie monete. Penso che il set di anonimato più alto che ho raggiunto sia 360, che è estremamente alto. Se continuo a lanciare queste monete potrei continuare a ottenere un set di anonimato sempre più alto.

Il controllo delle monete è essenziale per mantenere questo livello di anonimato, il che significa utilizzare gli strumenti in Wasabi per non mescolare mai UTXO che potrebbero deanonimizzare te. (È molto più facile di quanto sembri.)

Wasabi utilizza il framework Zerolink di un portafoglio pre-mix, un portafoglio post-mix e coinjoin. Ti consente anche un controllo ancora maggiore dei tuoi UTXO avendo più portafogli nell'app stessa Wasabi.

Ciò significa che dopo aver mescolato le tue monete, puoi inviarle a un portafoglio Wasabi completamente nuovo senza collegamenti euristici agli altri portafogli.

Ti consente anche di avere un portafoglio per ogni sottosettore delle tue spese (ad es. Assistenza sanitaria, spese mensili, spese discrezionali, celle frigorifere, ecc.).

Ciò ti consente di esercitare il controllo delle monete su tutti i tuoi portafogli e di controllare i tuoi UTXO con precisione chirurgica.

Puoi anche inviare UTXO anonimizzati a un altro portafoglio o a un portafoglio hardware (invia gli UTXO uno per uno in modo da non deanonimizzare te stesso) per la conservazione frigorifera offline.

Tutto sommato, Wasabi ha cambiato le dinamiche dell'analisi forense della Blockchain rendendo inaffidabili le loro ipotesi euristiche e restituendo potere all'utente Bitcoin dando loro insiemi di privacy e anonimato matematicamente provabili.

Samourai Wallet sarà il secondo portafoglio a essere compatibile con Zerolink e condividerà molte delle stesse caratteristiche rivoluzionarie di Wasabi, ma per i portafogli mobili e spendere Bitcoin in modo anonimo in movimento.

In conclusione

La privacy è più importante del ridimensionamento per l'adozione di massa di Bitcoin. È anche la ragione principale per cui le principali parole finanziarie e commerciali non hanno ancora completamente abbracciato Bitcoin. Devono proteggere la riservatezza finanziaria della loro attività dai concorrenti e il libro mastro pubblico di Bitcoin non è ancora favorevole a questa esigenza.

Questo post è una panoramica delle tecniche di privacy esistenti e di come puoi utilizzarle tu stesso.

Per utilizzare effettivamente queste tecniche, questo post sul blog dovrebbe essere visto come un punto di partenza per ulteriori ricerche. Assicurati di aver compreso tutti questi concetti prima di tentare di usarli in natura.

Fai molta attenzione quando usi queste tecniche di anonimato, specialmente se la tua vita dipende da questo. Ci sono conseguenze molto reali nell'impegnarsi in comportamenti controversi che possono beneficiare delle tecniche qui esaminate.

Ogni singolo utente Bitcoin che si preoccupa della libertà personale e della privacy finanziaria dovrebbe utilizzare Joinmarket, Wasabi o un'altra tecnica di mixaggio senza fiducia. La privacy è uno sforzo di squadra, è molto più facile nascondersi in una grande folla.

Più persone usano queste tecniche, più diventa fungibile ogni Bitcoin, rendendolo sempre più simile al denaro digitale.

Se questo articolo ti è stato utile o informativo e divertente, puoi donare al nostro sito (sono accettate microdonazioni tramite la rete di fulmini), oppure visitare il nostro negozio e acquistare una delle offerte speciali dai nostri partner del sito.