Big Google Ban per ICO. Come sopravvivere?

Le principali piattaforme social e pubblicitarie hanno vietato gli annunci ICO. Come sopravvivere?

Quest'anno potrebbe essere definito dirompente per i progetti ICO a causa del fatto che la maggior parte dei giganti dei media ha bloccato le pubblicità che promuovono progetti iniziali di offerta di monete. C'è una semplice ragione per questo - sono apparsi molti progetti con elementi di frode e inganno.

Il problema è che i principali paesi non sono riusciti a mettere a punto norme adeguate per l'industria delle criptovalute o progetti equi che offrano servizi di valore, lasciando ampio spazio ai progetti fraudolenti da manovrare.

Di conseguenza, l'industria ha perso un potente strumento di promozione. Tuttavia, non c'è motivo di andare nel panico. Al fine di aiutarti a capire come continuare a promuovere i tuoi progetti ICO (anche su piattaforme in cui il divieto è in vigore), mostreremo prima esattamente come è stato implementato il divieto.

Spoiler: puoi ancora evitare il divieto e inserire annunci.

Facebook

Facebook è stata la prima azienda a creare un precedente per il divieto ICO. A gennaio, 30 social network hanno rilasciato una dichiarazione che annunciava una nuova politica pubblicitaria.

Ecco come sono state annunciate le modifiche attuate dalla nuova politica:

"Due dei nostri principi pubblicitari fondamentali sottolineano la nostra convinzione che gli annunci pubblicitari dovrebbero essere sicuri e che creiamo prima per le persone. Gli annunci ingannevoli o ingannevoli non hanno spazio su Facebook.
Abbiamo creato una nuova politica che proibisce gli annunci che promuovono prodotti e servizi finanziari che sono spesso associati a pratiche promozionali fuorvianti o ingannevoli, come opzioni binarie, offerte di monete iniziali e criptovaluta ", Rob Leathern, direttore della gestione dei prodotti di Facebook

La modifica è stata implementata per impedire la creazione di annunci manipolativi che promuovono ICO. Tuttavia, Facebook ha impiegato un paio di mesi per aggiornare la loro politica. Comprendendo che la maggior parte dei progetti ICO non sono truffe, Facebook ha trovato una soluzione che consente ai progetti approvati di pubblicare annunci.

"Negli ultimi mesi, abbiamo esaminato il modo migliore per perfezionare questa norma: consentire alcuni annunci mentre lavoriamo anche per garantirne la sicurezza. Quindi, a partire dal 26 giugno, aggiorneremo le nostre norme per consentire annunci che promuovono criptovaluta e contenuti correlati da inserzionisti pre-approvati. Ma continueremo a vietare gli annunci che promuovono opzioni binarie e offerte di monete iniziali ", Rob Leathern, direttore della gestione dei prodotti di Facebook

Con la politica aggiornata, se si desidera promuovere una criptovaluta o ICO, deve prima ottenere l'autorizzazione da Facebook per avviare la campagna. Certo, ora ci vuole più tempo per moderare i tuoi annunci e iniziare una campagna. Tuttavia, ciò potrebbe rappresentare un buon passo verso la purificazione del settore, poiché ora c'è meno spazio per progetti fraudolenti. D'altra parte, questo cambiamento ha causato maggiori difficoltà per gli affiliati.

In sostanza, il divieto dell'ICO emanato da Facebook si è trasformato in una complicazione per l'avvio di una campagna.

cinguettio

Twitter è stata l'ultima piattaforma ad annunciare il divieto di pubblicità ICO. Ciò è accaduto il 27 marzo.

"Siamo impegnati a garantire la sicurezza della community di Twitter. Pertanto, abbiamo aggiunto una nuova politica per gli annunci Twitter relativi alla criptovaluta. In base a questa nuova politica, la pubblicità delle Initial Coin Offerings (ICO) e la vendita di token saranno proibite a livello globale ”, portavoce Twitter, intervista CNBC

Twitter si rifiuta di consentire la moderazione degli annunci pubblicitari che promuovono ICO e criptovalute e ha persino vietato gli account commerciali relativi a questi argomenti. Twitter ha aggiunto restrizioni per criptovalute e ICO alla sua politica pubblicitaria per i servizi finanziari.

Google

Google ha implementato un severo divieto su tutti gli annunci che promuovono ICO e criptovaluta per AdWords e tutte le altre piattaforme affiliate. La società ha aggiornato le restrizioni sui servizi finanziari.

Tuttavia, se si digita nel campo di ricerca "Investimento ICO" o una query pertinente, è possibile che venga visualizzato questo:

Come puoi vedere, anche con l'introduzione del divieto, possono ancora apparire annunci come questi. Quanto sopra è un annuncio che sta davvero promuovendo un'offerta iniziale di monete. Tuttavia, se controlli nuovamente le norme, tale servizio non dovrebbe essere promosso in AdWords. Non ci sono state dichiarazioni sull'ammorbidimento del divieto fatto da Google. Sembra che ci sia ancora una procedura di moderazione introdotta da Google per consentire agli inserzionisti rispettabili di promuovere gli ICO, il che sembra abbastanza equo. Allora perché succede? Che tipo di divieto è quello? Arriveremo alle conclusioni seguenti.

Perché il divieto non può durare

Sebbene alcuni giganti della rete pubblicitaria come TaoBao di Alibaba sostengano il divieto di ICO e criptovalute, tutti comprendono che il calo del traffico proveniente da un settore in così rapido sviluppo provoca gravi danni alle imprese e costringe i progetti blockchain a cercare altre fonti di traffico. Inoltre, nella maggior parte dei casi, il divieto è totalmente ingiusto.

Giganti come Facebook e Google stanno facendo tutto il possibile per trovare opzioni per recuperare ICO e annunci di criptovaluta. Sembra che presto vedremo Twitter fare lo stesso. Gli operatori del mercato lo desiderano tanto quanto noi. Sarà impossibile mantenere tali divieti. Inoltre, a causa del fatto che un segmento importante delle normali fonti di traffico è diventato meno disponibile, altre reti pubblicitarie e fornitori di traffico hanno aumentato le tariffe di posizionamento degli annunci. E sono gli unici a beneficiare di questo divieto.

Per ora, fino a quando la situazione non sarà chiarita, i responsabili del progetto hanno bisogno di nuove fonti di traffico e modi per promuovere le loro aziende. Di seguito, puoi trovare il modo di sopravvivere sotto i divieti emanati.

Come creare annunci per Google, Facebook e altri

Se vuoi rimanere promosso su Google, Facebook e Twitter, dovrai cambiare strategia, per ora. Non promuovere ICO o criptovalute; promuovere il tuo prodotto o servizio e promuovere contenuti e soluzioni di valore.

Nessuno può vietare un account o un annuncio che porta a un post sul blog su come il tuo progetto può cambiare il mondo. C'è sempre la possibilità di lasciare un collegamento o costruire una canalizzazione che condurrà l'utente a una pagina con una descrizione ICO dopo aver letto il contenuto. Tuttavia, sarebbe una cattiva idea ignorare altri canali per la promozione del tuo ICO.

Dai un'occhiata ad altri canali

La maggior parte delle piattaforme che è possibile utilizzare insieme a Google e Facebook ha una portata minore, ma vale comunque la pena prendere in considerazione, in quanto può offrire un pubblico target altamente concentrato.

Ci sono anche molti servizi che si concentrano solo su ICO e la promozione di progetti crittografici, quindi puoi scegliere tra numerose opzioni. A volte, è meglio avere a che fare con canali con un raggio d'azione ridotto per salvare il budget di marketing e prevenire guasti ICO.

Siti web di elenchi ICO

Esistono siti Web di elenchi ICO che contengono informazioni su tutti gli ICO attualmente in corso. Offrono opzioni per pubblicare annunci a pagamento che portano a una carta ICO sul sito Web.

Tali siti Web di solito valutano ICO e forniscono valutazioni che influenzano la scelta dell'utente. Assicurati di trovare questi elenchi. È meglio per te fornire loro il testo per la tua scheda ICO, poiché nessuno può descrivere il tuo progetto meglio di te, giusto?

In ogni caso, anche se non desideri fornire contenuti, dovresti comunque assicurarti che il sito Web contenga la tua carta ICO e verificare che la panoramica del progetto rifletta l'essenza del tuo progetto.

Comunità ICO

Esistono molte community dedicate a ICO e criptovaluta, sia su Facebook che su canali tematici in Telegram e subreddits, dove puoi attirare un pubblico con contenuti di valore.

Per ora, ci sono centinaia di ICO esistenti e alcuni di questi promettono di risolvere problemi simili. La maggior parte del pubblico non è così entusiasta di capire le caratteristiche di (e le differenze tra) questi progetti. Sarebbe una buona idea essere i primi a fornire loro preziose informazioni sul tuo progetto sotto forma di un post o un'intervista con i leader della comunità.

Leader d'opinione

I canali e i blogger di YouTube non sono necessariamente simili alle community, ma accumulano ancora traffico enorme e raccolgono il pubblico interessato all'argomento. Condurre interviste e fornire commenti per arricchire i contenuti del blog è un buon modo per attirare più attenzione sul tuo progetto e su di te come esperto.

Altre reti pubblicitarie

Esistono reti pubblicitarie specializzate che forniscono traffico esclusivamente a progetti ICO da risorse specializzate. Qui, puoi pagare una tariffa più elevata per visualizzazione o clic, ma considerando il fatto che la maggior parte del traffico è generato dal tuo pubblico di destinazione, questo può funzionare bene.

Inoltre, quando si ha a che fare con una rete pubblicitaria, si delegano tutte le questioni relative all'evitare i divieti dei motori di ricerca e dei social network a terzi.

Per ora, consigliamo di cercare siti Web, blog, elenchi e influenzatori che appartengono alla comunità ICO e criptovaluta piuttosto che occuparsi di reti pubblicitarie.

GitHub

La pubblicazione di codice sorgente su GitHub è il modo migliore per guadagnare fiducia e reputazione agli occhi di sostenitori, sviluppatori e investitori tecnicamente competenti.

Alcuni di loro non si fidano di progetti che non forniscono codice sorgente e qui puoi mostrare che il tuo progetto è trasparente e affidabile. È una buona idea lanciare il tuo ICO mentre guadagni contemporaneamente la tua reputazione. Non costa nulla e aumenta notevolmente la conversione tra investitori avanzati.

Token Giveaway Sites

AirDrop è un metodo collaudato per attirare più utenti. Sarebbe una buona idea lanciare questo programma e assicurarsi che il tuo progetto sia elencato sui servizi di tracciamento di AirDrop. Puoi leggere come utilizzare gli airdrops per la promozione del tuo servizio nel nostro articolo Medium.

Gli utenti ottengono token gratuiti e i progetti diventano più utenti. In realtà, questo tipo di promozione non è uno su cui fare molto affidamento, ma è un'opzione da considerare se hai bisogno della tua base di utenti per crescere e non sei preoccupato per la "qualità" di questi utenti.

programma affiliato

Il marketing di affiliazione è diventato più difficile da quando le reti pubblicitarie hanno iniziato a imporre divieti e regolamenti su ICO e progetti di criptovaluta, ma è ancora un'opzione per coloro che gestiscono blog a tema, canali di telegrammi, portali di notizie e subreddit. Ottieni più marketing di affiliazione per suggerimenti ICO.

La creazione di un programma di affiliazione consente di delegare le attività di marketing e definire le migliori fonti di traffico dopo l'analisi dei risultati.

In termini di reti CPA, il modo migliore per operare è verificare la qualità del traffico. Per evitare di sprecare il tuo budget per nulla, dovrai assicurarti che i lead forniti siano di alta qualità. Non esitare a trattare con più reti CPA alla volta e pensa a introdurre un periodo di prova di un mese o due. Durante il periodo di prova, è possibile valutare il traffico e i lead.

Partnership con altri progetti Blockchain

Condividi il tuo pubblico collaborando con altri progetti blockchain e lo condivideranno con te. Chiedi di condividere contenuti di valore e chiedi consigli, soprattutto se i tuoi servizi forniscono piuttosto che competere tra loro.

Allo stesso tempo, assicurati che i tuoi sforzi siano degni - potrebbe essere meglio per te ora concentrarti sul convincere il tuo pubblico a sostenere il tuo progetto più attivamente.

In entrambi i casi, è possibile avviare una partnership, non solo per scopi di marketing, ma anche per migliorare il tuo prodotto o servizio. I progetti blockchain dovrebbero unirsi in qualche modo per scopi reciproci.

Le principali aree di applicazione per i tuoi sforzi oggi

Oggi ci sono meno fonti di traffico, quindi i tuoi sforzi principali dovrebbero concentrarsi sull'aumento delle conversioni e sul targeting avanzato. Il modo migliore per implementarlo è pubblicare contenuti di alto valore su risorse specializzate. In Applicature, questa è una delle principali attività a cui siamo dedicati nella promozione degli ICO.

Tutto ciò significa che devi promuovere prodotti più degli ICO. Ad esempio, se il tuo progetto riguarda la creazione di contratti intelligenti per una piccola impresa, genera un mucchio di articoli sui problemi che le piccole imprese possono risolvere con l'aiuto del tuo servizio. Pubblica contenuti da fonti autorevoli e includi gli sforzi per promuovere pagine su questi siti Web autorevoli con i tuoi contenuti di alta qualità.

Perché? Perché i tuoi contenuti utili provenienti da una fonte autorevole aumentano la tua fiducia e reputazione agli occhi dei potenziali sostenitori e verrai trattato come un esperto. La fiducia e la reputazione, come sappiamo, sono generalmente messe in discussione quando si tratta di ICO.

“È meglio concentrarsi sulla costruzione e lo sviluppo della propria comunità. Tratta la tua community non come lead, ma come team ”, Ivan Novosiolov, CMO Applicatore

Inoltre, pubblicare contenuti educativi per gli investitori ICO è anche una buona strategia. Se pensi in grande, sicuramente vorrai che i sostenitori siano più competenti e in grado di scegliere i migliori progetti da finanziare.

Partecipare a eventi tematici dedicati alla blockchain è anche un buon approccio, poiché è qui che incontrerai gli attori del settore e delineerai i vantaggi del tuo prodotto.

C'è un'altra cosa da considerare: la SEO è ancora importante come sempre. La generazione di traffico organico è ancora il modo più affidabile per aumentare i lead e il tasso di conversione.

Conclusione

A causa del divieto sono cambiate solo due cose per l'industria:

  • una riduzione del traffico per la promozione ICO diretta
  • un cambiamento nelle strategie di promozione su Google, Facebook e Twitter

Hai ancora numerose opzioni per promuovere gli ICO e, alla fine, questo divieto potrebbe rivelarsi utile per l'industria, purificandolo dai partecipanti non etici. Di conseguenza, questo divieto potrebbe in definitiva apportare miglioramenti a tutte le ICO e all'industria criptata nel suo insieme.

Se hai un'idea interessante e desideri che il tuo ICO soddisfi i criteri di successo, il nostro team applicativo ti guiderà attraverso i passaggi principali! Seguici su Twitter e Telegram!