3 esperti del fuoco su come costruire la perfetta fiammata del Ringraziamento

Il consiglio di un ufficiale delle forze speciali dell'esercito, un esperto di medicina delle terre selvagge e un padre di 5 anni

Quando ero un bambino, un autocarro con cassone ribaltabile depositava una montagna di legna da ardere nel vialetto della nostra casa del Connecticut un paio di giorni prima del Ringraziamento. Mio fratello e io abbiamo preso un tronco di nichel per accatastarlo nel cortile di casa. Chi può forse bruciare così tanto legno? Penso, esasperato e scheggiato. Che cosa siamo, eschimesi?

No, eravamo i New England con un pennacchio di fumo quasi costante che fluttuava dal nostro camino coloniale sei mesi all'anno. Non sorprende, quindi, che io e mio fratello Mark diventassimo nerd autunnali.

"Non vedo l'ora di mostrarti questa bella cosa che ho chiamato The Grate Wall of Fire", Mark mi ha recentemente inviato un'e-mail in previsione della mia prossima vacanza, "che si trova su un angolo di 45 gradi e inserisce automaticamente i log sul retro di il focolare mentre il fuoco brucia! ”Era altrettanto affezionato a un“ fireback ”appena installato e rivestito di ferro che reindirizza il calore nella stanza piuttosto che nel camino.

Ma ammettiamolo, non siamo tutti Mark.

Il che significa un paio di cose: 1) Il nostro fuoco non sarà esteticamente piacevole o efficiente come potrebbe essere giovedì - e quindi un potenziale party festivo fallisce; e 2) ancora più preoccupante, potremmo bruciare la casa con tutto quel calore e luce ben intenzionati - un'epica festa festiva fallisce (così come una minaccia esistenziale per tutti i presenti).

Quindi, per dare una mano - e mantenere i tuoi ospiti del Ringraziamento colpiti e / o al sicuro - di recente ho contattato Mark, il padre di cinque dei miei nipoti e nipoti e l'attuale custode della fiamma della famiglia, nonché altri due esperti di fuoco: Capitano Mikel Hawke, un berretto verde e istruttore di avventura estrema; e Buck Tilton, un esperto di medicina del deserto e autore di 40 libri sull'argomento.

Da sinistra a destra: Mark, Hawke, Buck

Ecco i loro consigli su come mantenere un focolare felice, sicuro e strabiliante in questa stagione delle vacanze ...

Qual è la cosa più importante da considerare quando si accende un incendio?

Hawke: inizia sempre piccolo, semplice e lento: una piccola base, con flusso d'aria sotto di essa. Un semplice teepee per consentire alla fiamma di prendere. E una costruzione lenta che alimenta la fiamma verso l'alto man mano che cresce.

Qual è il miglior tipo di legno da usare?

Tilton: "Best" è un termine relativo, che dipende spesso da dove ti trovi. In una situazione ideale, utilizzare legno a combustione rapida come il pino ricco di linfa. Pino, abete rosso e altri legni dolci si accendono relativamente facilmente, ma bruciano relativamente rapidamente. Se puoi, aggiungi legni duri come quercia e acero per una bruciatura lenta e resistente.

Mark: non mi interessa il tipo di legno, purché sia ​​asciutto. Non c'è niente di più frustrante di un fuoco che ti sibila e non si accende mai. Quel sibilo è il suono dell'acqua che fuoriesce dal legno. Sono cattive notizie.

Hawke: per sopravvivere, usa i legni dolci più secchi per iniziare, quindi taglie più grandi e legni più duri. Per i caminetti, preferisco gli odori dei boschi di cottura come il mesquite e il noce.

Dovrei usare una varietà di dimensioni del registro?

Mark: è molto più facile iniziare con i pezzi più sottili fino a quando il fuoco non si accende davvero. Quindi, una volta che il nucleo è così caldo che riesci a malapena a sopportarlo, è estremamente soddisfacente far cadere uno di quei grandi figli di puttana e vederlo dissolversi lentamente.

Consiglieresti di usare giornali o altro materiale antincendio?

Hawke: la gente di città tende a far funzionare bene il proprio giornale. Personalmente, utilizzo tutto ciò che è a portata di mano e cerco di esercitarmi anche sul campo a casa. Detto questo, tengo a portata di mano alcuni registri del fuoco precaricati per quando ho fretta.

Mark: Alcuni anni fa, ho iniziato a ottenere in parte la versione cartacea del weekend del New York Times in modo da avere un po 'di carta a portata di mano per la costruzione di incendi.

Tilton: non accendere il fuoco più difficile di quanto non debba essere. Qualsiasi materiale per l'accensione del fuoco - e alcuni sono disponibili per l'acquisto - facilitano l'accensione della fiamma.

Qual è la migliore formazione di carta, carta e tronchi?

Hawke: Mi piace torcere il mio in modo che appaiano come un tronco ma hanno molto spazio per il flusso d'aria. Accendo ogni volta un incendio.

Mark: Di solito uso tre o quattro di quei bastoncini di Fatwood sopra un mucchio di palline di giornale. Quindi dispongo tre tronchi sottili sull'intera faccenda, facendo attenzione a non schiacciare l'intero mucchio - devi far entrare l'ossigeno lì. Funziona per far andare le cose. Quindi aggiungo altri registri nei primi minuti.

Tilton: prima di accendere un fiammifero, metti il ​​materiale per accendere il fuoco, come la carta, in un mucchio nel camino. Su questa costruzione un tepee di accendere. Prepara altri bambini. Quando hai un bel tripudio di accendi, aggiungi pezzi più grandi di legna da ardere. Maggiore è il fuoco, maggiori sono i pezzi di legna da ardere che puoi aggiungere.

Deve essere al di sotto di una certa temperatura all'esterno per accendere un fuoco all'interno?

Hawke: Ho un fuoco tutto l'anno anche ai tropici perché posso e adoro la sensazione, l'aspetto e l'odore. Apprezzo anche la natura, quindi mi assicuro di bollire sempre acqua per caffè o tè o cucinare con essa.

Mark: la soglia di nostra madre per un incendio è di circa 60 gradi. Ma di solito aspetto fino a 45 gradi. Detto questo, c'è di più nella decisione di sparare o non sparare oltre alla semplice temperatura. Ad esempio, c'è qualcosa di "appropriato" nell'avere un fuoco quando il calcio è in TV. E quale cocktail party all'aperto non è un po 'meglio con un incendio nella firepit?

Tilton: No. La zona di comfort delle persone varia notevolmente da individuo a individuo. Solo tu sai quale temperatura vuoi.

Cosa significano per te gli incendi?

Hawke: Non abbiamo mai avuto fuochi nelle forze speciali in quanto non è tatticamente corretto. Tuttavia, ho infranto questa regola una volta. Stavo lavorando con alcuni Army Ranger in una missione di addestramento. Erano così tattici che dormivano in una depressione che si era riempita di acqua, quindi solo i loro occhi, i loro nasi e i loro barili non erano immersi. Le temperature sono crollate durante la notte e tutte hanno avuto scosse incontrollabili dall'ipotermia. Dopo essere stato in ricognizione per tutta la notte, sono tornato alle prime luci per trovarli in un pasticcio. Ho creato un rifugio per poncho da tutti i nostri poncho e ho acceso un grande fuoco, rendendoli caldi, asciutti e di nuovo operativi.

Tilton: la ragione principale per cui le persone muoiono in natura è la perdita di calore corporeo. In molte occasioni, gli incendi hanno reso piacevole una notte nel deserto quando potrebbe essere stato un po 'diverso. Su altri, mi hanno salvato la vita.

Mark: La mia ossessione per il fuoco viene da nostro padre, che avrebbe passato ore davanti alla nostra stufa a legna soffocante a impostare gli ammortizzatori giusti per massimizzare i livelli di ossigeno. Ora, il mio feed Instagram è caricato con immagini di fuochi e i miei figli seduti di fronte a loro.

C'è qualcosa nel fare un fuoco che mi fa sentire come se fossi a casa. Adoro che i miei figli si divertano seduti davanti al fuoco e leggendo, giocando a giochi da tavolo e / o guardando la TV. È arrivato al punto in cui mi chiedono: "Papà, accendi il fuoco?"

Immagino che il testimone generazionale sia passato.

C. Brian Smith è uno scrittore di personale presso MEL. L'ultima volta ha scritto una guida per gentiluomini sul dare benefico.

Più fuoco: